Calcio Catania, numeri da Serie A

settembre 20, 2017

 

Daniele Lo Porto

CATANIA – Due vittorie consecutive per 3-0 sono un ottimo spot pubblicitario, una raffinatissima azione di marketing e, infatti, il numero degli abbonati che aveva, un po’ faticosamente, superato quota 5.000, pur migliorando il tetto della scorsa stagione, adesso è schizzato a ben 5.678. Insomma, numeri da Serie A, che da qui a sabato potrebbero ancora sensibilmente migliorare. A questo punto l’asticella si è alzata e Pietro Lo Monaco guarda a quota 6.000. Un dato che forse risulta migliore rispetto anche alle grandi stagioni in Serie A. Al di là dell’apporto economico, tutto sommato modesto, il segnale positivo è il ritrovato amore tra squadra e tifoseria, amore consolidato dai recenti risultati e dalla consapevolezza che Cristiano Lucarelli ha un undici realmente competitivo e non più menomato dalle pesanti penalizzazioni degli ultimi due campionati.

Riteniamo che anche il pubblico e accorato mea culpa di Nino Pulvirenti possa essere servito, quanto meno ad avvicinare i tifosi più “buonisti”. E’ un dato di fatto che se la società è ancora viva e vitale si deve all’apporto privato dell’ex presidente che resta tutt’ora l’azionista quasi unico. Altrove chi si era presentato come il salvatore della patria ha rimediato una storica brutta figura, il riferimento non casuale è al Messina, scomparso dalla terza serie, dopo preannunciati progetti di rilancio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.