Sedici anni, bionda, su una Panda grigia: chi l’ha vista?

settembre 13, 2017

 

 

 

BELPASSO -Sedici anni, viso pulito, capelli biondi, lisci. E’ originaria di Cuneo, ma potrebbe trovarsi a Belpasso la ragazza che dal 4 agosto scorso non ha dato più notizie di sè alla famiglia. Un allontanamento volontario, sembrerebbe, ma condizionato dalla presenza inquietante di una donna matura, originaria proprio della cittadina etnea che avrebbe convinto Elena a seguirla.

Almeno questo è quanto ritiene la madre di Elena Di Giovanni, Tina, che ha anche un sospetto più che fondato su colei che possa aver indotto la figlia ad allontanarsi dalla famiglia: una donna originaria proprio di Belpasso, Maria Luisa Rapisarda, pregiudicata per furto. La vicenda è stata rilanciata dalla trasmissione “Chi l’ha visto?”, dopo la denuncia effettuata dalla famiglia di Elena ai Carabinieri, in particolar modo a quelli del Comando provinciale di Catania e di Belpasso e Paternò. La donna e la ragazza sarebbero state avvistate a bordo di una Panda grigio chiaro. “Elena potrebbe essere stata plagiata dalla donna che l’ha incontrata in un karaoke: da quel giorno non è stata più la stessa. Ho affrontato Maria Luisa Rapisarda dicendole di lasciar perder mia figlia, lei mi ha risposto che me l’avrebbe portata via, poi sono sparite”, racconta Tina, di origini napoletane ma trapiantata a Cuneo da anni. L’appello della madre disperata e di dare informazioni ai Carabinieri nel caso qualcuno dovesse vedere la coppia.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.