Food made in Sicily: Baccalà fritto

dicembre 24, 2017

Oggi vogliamo presentarvi una ricetta semplice da preparare, che in pochi minuti vi permetterà di portare in tavola un piatto perfetto per ogni occasione. Che sia un pranzo in famiglia o la cena della Vigilia o il pranzo di Natale con il vostro baccalà fritto il successo è garantito.

 

Ingredienti

  • Baccalà dissalato 650 grammi
  • Farina 00 30 grammi
  • Olio di semi 500 ml per friggere

Come preparare il baccalà fritto

Prendete il vostro filetto già dissalato e procedete a levare la pelle. Per farlo sarà sufficiente sollevarla a partire dalla coda e tirarla via delicatamente con le mani. A questo punto, aiutandovi con una pinzetta, estraete le lische, per individuarle sarà sufficiente accarezzare con il palmo della mano il filetto di baccalà. A questo punto tagliate il baccalà a fette spesse circa 3-4 cm e dividete a metà quelle più grandi, versate la farina in una ciotola e utilizzatela per infarinare i pezzi di baccalà da entrambe le parti, che poi posizionerete su un vassoio.

Versate dell’olio in un tegame e scaldatelo fino a raggiungere una temperatura compresa tra i 180° e i 190°, quindi utilizzatelo per friggere pochi pezzi per volta. In base allo spessore, ci vorranno dai 4 ai 6 minuti e solo quando risulteranno ben dorati potrete scolarli e posizionarli su un foglio di carta da cucina in modo da eliminare l’olio in eccesso. Terminate di friggere e servite il baccalà fritto ancora fumante per gustarlo al meglio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.