Food made in Sicily: Scacciata siciliana

dicembre 28, 2017

Continuiamo a proporre ricette sfiziose, semplici e gustose per queste giornate di feste che riportano tanto alla nostra amata tradizione. Non poteva certo mancare quella che in alcune zone dell’isola viene chiamata anche “‘mpanata“, una sorta di focaccia preparata con “pane in pasta” o “pasta di pane”: la scacciata siciliana.
Il ricco ripieno è composto principalmente da broccoli, salsiccia, tuma o “pepato fresco” (pecorino siciliano primo sale), a questi, vengono aggiunte olive nere, acciughe salate, patate e cipolle.
Nella vera scacciata siciliana catanese non possono mancare i broccoli e la salsiccia, ma viene preparata anche con altri tipi di verdure fresche: spinaci, bietole oppure con i cavolicelli, questi ultimi però, essendo una verdura tipica del nostro territorio, non sono facilmente reperibili. La scacciata siciliana è uno dei piatti tradizionali servito nelle famiglie durante il cenone di Capodanno.

Ingredienti

  • 2 kg di pasta di pane lievitata (acquistabile dal panettiere)
  • 2/3 patate
  • 2 mazzetti di broccoli
  • 2 cipolle medio/grandi
  • 400 grammi di salsiccia non insaccata
  • 300 grammi di pecorino di primo sale
  • acciughe sottosale o sott’olio  qb
  • olive nere qb
  • olio extra vergine d’oliva
  • pepe

Come preparare la scacciata

Anzitutto dividete in due panetti la pasta di pane e coprirli con un  canovaccio e una coperta in modo da mantenere la lievitazione e fate riscaldare il forno a 250°.
Intanto: affettare e fate stufare  la cipolla con un po’ d’olio, lavate e separate a cimette i broccoli, pelate le patate e affettatele in maniera sottile, affettate il pecorino, pulite per bene le acciughe dal sale e tagliarle a pezzetti, denocciolate le olive.

Adesso potete farcire la vostra scacciata

Iniziate ungendo con l’olio una teglia bassa rettangolare  e stendete la pasta con le mani fino ad arrivare ai margini della teglia. Su tutta la superficie della pasta disponete uno strato di patate affettate, nel secondo strato distribuite le cimette di broccoli, successivamente aggiungere il soffritto di cipolla e continuate aggiungendo la salsiccia sbriciolata, le acciughe, le olive spezzettate, il pecorino, un po’ di pepe e un filo d’olio. Adesso coprite con l’altra pasta, precedentemente allargata con il mattarello o con le mani mantenendo la forma rettangolare: ripiegate la pasta lungo tutto il bordo in modo da sigillarlo bene. Con una forchetta bucherellare tutta la superficie e spennellate con un po’ di olio, la vostra scacciata dovrà cuocere per non meno di 40 minuti a 180/200 °C. Lasciare intiepidire e servire.
Buon appetito!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.