Zafferana Etnea, ha giurato la nuova assessore

agosto 30, 2017

 

 

 

ZAFFERANA ETNEA – Ha giurato stamattina e va a completare la squadra assessoriale nel rispetto della normativa riferita alla quota rosa all’interno della giunta municipale il neo assessore Graziella Torrisi. Il Sindaco di Zafferana Etnea, Alfio Vincenzo Russo, ha così nominato il quarto assessore che va a completare la giunta dopo l’azzeramento forzato di inizio agosto, susseguente alla revoca dell’ex presidente del Consiglio comunale deciso a maggioranza dagli stessi consiglieri. La dottoressa Graziella Torrisi, che sino ad ora ha ricoperto l’incarico di vice presidente del civico consesso si aggiunge come novità ai riconfermati Giovanni Di Prima (che è anche vicesindaco), Salvo Russo e Vincenzo Tropea. La neo assessora riceve l’incarico mentre attualmente impegnata nell’organizzazione della 4^ edizione del Premio Internazionale di Pittura Giuseppe Sciuti in programma il prossimo 16 settembre.
La drastica decisione del primo cittadino, di azzerare la Giunta fu la conseguenza delle mancate dimissioni dell’ex presidente del Consiglio Comunale, Salvatore Sapuppo, che si rifiutò di rispettare il previsto avvicendamento di cedere il passo a metà legislatura come da accordo elettorale maturato all’interno di Zafferana in Comune, il movimento politico che sostiene il progetto perorato dallo stesso Sindaco Russo e da tutti i componenti della lista. Nuovo presidente del Consiglio Comunale fu, poi, eletto Ignazio Giovanni Coco.
Il sindaco Russo, dopo il conferimento dell’incarico assessoriale ha commentato: «Il nostro programma va avanti con forza e determinazione nell’unico ed imprescindibile interesse della Comunità zafferanese, unica destinataria della nostra attività politico amministrativa. Il mancato avvicendamento alla presidenza del Civico consesso, come previsto dagli accordi condivisi da tutto il gruppo di “Zafferana in Comune” all’atto dell’insediamento, è frutto solo di interessi personali in netta antitesi allo spirito e ai valori del nostro progetto. Questa spiacevole e disdicevole vicenda non ha minimamente scalfito gli obiettivi che ci siamo prefissati di raggiungere da qui alla fine della legislatura e che andranno ad aggiungersi a quanto già fatto, nell’ottica di una gestione amministrativa di Zafferana mirata a far crescere la qualità della vita della nostra comunità con servizi sempre più efficienti ed efficaci, in base al nostro progetto innovativo, con un patrimonio comune da tutelare, scevro da personalismi ed interessi privati. L’interesse di Zafferana e dei nostri concittadini è al primo posto e -in tal senso- continueremo a lavorare sodo con la nuova squadra assessoriale ed il Consiglio».
La neo assessora Graziella Torrisi: «Mi rendo conto dell’importanza dell’incarico ricevuto. Ne sento tutta la responsabilità. Lavorerò di concerto con la squadra per fare il massimo nell’interesse di Zafferana e degli zafferanesi».

Mario Pafumi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.