I vigili urbani sono pochi e anziani

gennaio 16, 2018

????

 

 

 

CATANIA – “Crediamo che sia giunto il momento di programmare il necessario impinguamento del corpo di Polizia municipale, dove oggi la dotazione numerica è ridotta ai minimi termini e si conta un’età media tra gli agenti in servizio di circa 60 anni. Siamo convinti che l’assunzione a tempo determinato di 30 unità non risolve assolutamente il problema. Infine – dichiara il segretario provinciale della federazione autonomie dell’UGL, Giuseppe Viglianesi– ci auguriamo che il Comune inserisca nel bilancio preventivo i costi relativi all’aumento del contratto nazionale di categoria che dopo 9 anni, domani, sarà siglato. Sono queste le battaglie della Ugl per il 2018, perché non smetteremo mai di chiedere maggiore dignità e più diritti per il personale comunale che rappresenta la spina dorsale della macchina amministrativa della nostra città.”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.