Il Cutgana ripulisce anche i fondali della baia di Isola Bella

settembre 5, 2017

TAORMINA – Sabato 9 settembre, dalle 9, nella baia dell’Isola Bella si terrà un’operazione di pulizia dei fondali organizzata dal centro di ricerca Cutgana dell’Università di Catania, ente gestore della Riserva naturale orientata.
All’iniziativa – coordinata dal vicedirettore del Cutgana prof. Guido Zanghi e dal direttore della riserva naturale orientata Isola Bella, Anna Abramo – contribuiranno il Comune di Taormina, la Guardia costiera di Giardini Naxos, le sezioni di Giardini Naxos-Taormina e di Riposto della Lega Navale Italiana, i diving center e le associazioni locali. L’intervento di pulizia rientra nell’ambito delle attività di tutela avviate dal centro di ricerca dell’Ateneo di Catania anche sul tratto di mare prospiciente la riserva individuato come Zona Speciale di Conservazione della Rete Natura 2000 denominato “Fondali di Taormina – Isola Bella” caratterizzato da praterie sottomarine di Posidonia oceanica, habitat prioritario di conservazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.