Il Festival internazionale del tango è in Sicilia

agosto 9, 2017

 

CATANIA – La trepidante attesa della vigilia non è stata tradita. La prima giornata del Festival Internazionale del Tango di Sicilia è stata emozionante come non mai grazie alla presenza di Hugo Mastrolorenzo e Agustina Vignau (nella foto), Campioni della sezione Tango Escenario al Mundial 2016 di Buenos Aires, a cui oggi spetta l’onore di “aprire le danze” del Festival con una suggestiva esibizione BAILA’ VENI’ VOLA’.
Il direttore artistico Angelo Grasso e il presidente di Caminito Tango Catania, Elena Alberti, non vedono l’ora di accogliere ancora  giovedì 10 agosto, la coppia guest star del cast di quest’anno:  “Ancora una volta – dice  Elena Alberti – un grande evento che unirà con un filo sottile Catania a Buenos Aires: non un evento sul tango ma un evento con il tango”.
“Da molti  anni sulla scena del tango internazionale – continua con una punta d’orgoglio Angelo Grasso – la coppia argentina, con l’ interpretazione di “Balada para un loco” di Piazzolla e Ferrer, ha fatto impazzire la giuria, si è distinta  dalla concorrenza avanzando alla fase finale con il punteggio più alto. A Catania vediamo Hugo e Augustina nel suggestivo e poetico spettacolo BAILA’ VENI’ VOLA’ in un Centro ZO gremito per l’occasione, e stasera nella Plaza del Lido Azzurro, dalle 21.00, sarà l’occasione per vederli ancora una volta in una dimensione più squisitamente tanguera”.
SECONDA GIORNATA DEL FESTIVAL
La seconda giornata del 17° Festival Internazionale del Tango di Sicilia avrà inizio, però, ancor prima, con il preziosissimo workshop tenuto dalle ‘stelle’ del cast dei ballerini della manifestazione in favore dei numerosissimi appassionati tangheri giunti da 35 Paesi del mondo e 14 regioni d’Italia. Gli incontri sono previsti presso l’Hotel Romano Palace, negli orari  15:00 – 19:30.
In contemporanea, dalle 17:00  alle 19:30, nella Terrazza del Lido Azzurro, attenderà gli aficionados un ricco pomeriggio glamour per una milonga pomeridiana che ogni giorno accomuna lo spettacolo dell’incontro di Etna e mare in una cornice di straordinaria bellezza. Un pomeriggio per ascoltare, ballare e vedere il tango. Il Tango Dj del giovedì pomeriggio sarà Olli Eyding, (Belgio).
E infine, come detto, alle ore 21.00, l’organizzazione si sposterà al Lido Azzurro per rendere omaggio alla coppia di artisti del cast (Hugo e Agustina) che scenderà in pista per le centinaia di appassionati che affolleranno la  Milonga de los Maestros.
Musicalizador della Milonga: Gabriel Sodini da Buenos Aires mentre l’apertura è affidata al “catanesissimo” MicMac.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.