Il malore di Giletti e la nostra Super-Sanità

gennaio 29, 2018

 

 

 

Carlo Barbieri

Leggo che Massimo Giletti “si è sentito male in trasmissione ed è stato portato al Pronto soccorso Umberto I di Roma dove è stato raggiunto dal medico curante, in accordo con il quale è stato deciso di ricoverarlo per la notte”.

E poi c’è chi dice che nei nostri ospedali se non sei da estrema unzione rischi di passare la notte su una sedia, e col cavolo che di domenica riesci a contattare il tuo medico curante, e col bis-cavolo che, se ci riesci, si precipita da te, e col tris-cavolo che “in accordo con lui” ti ricoverano per una notte.

Siete sempre a parlare male della sanità, voi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.