Incendi, Musumeci: “Responsabilità politiche e penali della Giunta Crocetta”. Forzese: “Cracolici dimettiti”

luglio 2, 2017

 

 

 

PALERMO – “Le responsabilità dei disastrosi incendi che hanno cancellato il bosco di Chiaramonte sono essenzialmente politiche e amministrative”. Lo ha dichiarato Nello Musumeci, chiedendo al presidente della Regione Rosario Crocetta e all’assessore dell’Agricoltura Antonello Cracolici di riferire con urgenza in Aula. “Inammissibili ritardi, inadeguatezza di mezzi, mancata prevenzione sono l’ennesimo fallimento di una folle gestione dei servizi antincendio regionali: qualcuno dovrà risponderne, anche penalmente.”

Dopo gli incendi di Patti e Chiaramonte Gulfi che ancora una volta hanno messo in evidenza la disorganizzazione del servizio antincendio della Forestale, l’assessore Cracolici lasci l’incarico. Non è tollerabile che la stagione estiva inizi con enormi disservizi come la mancanza di mezzi antincendio, insufficienti risorse per il carburante ed inoltre il mancato avvio del personale a ranghi completi. Non dobbiamo aspettare danni più ingenti o danni alle persone, Cracolici vada a casa”. Lo afferma Marco Forzese capogruppo dei Centristi per la Sicilia all’Assemblea regionale siciliana.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.