Infermeria affollata a Torre del grifo

dicembre 6, 2017

 

Daniele Lo Porto

CATANIA – Qualche problema per il tecnico Cristiano Lucarelli che si trova con l’infermeria insolitamente affollata e rischia di dover rinunciare o di poter disporre solo parzialmente di alcuni atleti contro il Matera. Tra questi capitan Marco Biagianti che contro il Trapani ha subito una forte contusione e in questi giorni sta svolgendo un lavoro differenziato. Nel caso il centrocampista fiorentino dovesse alzare bandiera bianca non mancano alternative valide a centrocampo, da Saro Bucolo, che ha le caratteristiche tattiche più simili, all’inserimento a metà campo di Andrea Mazzarani o di Andrea Di Grazia, che reclamano più tempo a disposizione. Non è da escludere che possano esserci entrambi in contemporanea perché sono critiche anche le condizioni di Andrea Russotto, che a Trapani ha iniziato la partita in panchina e poi è stato utilizzato nella ripresa, dopo che con una infiltrazione aveva cercato di arginare il dolore provocato da una infiammazione.
Il terzo atleta è il convalescente Stefan Djordjevic, protagonista di un buon inizio di campionato e il cui contributo in fase difensiva e di impostazione tornerà certamente utile nella seconda parte della stagione.
Tempi di recupero non immediati per Edoardo Blondett, che ha vinto il premio virtuale di calciatore più sfortunato in questa fase, proprio lui che doveva essere uno dei più sicuri punti di riferimento della difesa.
Il gruppo a disposizione di Lucarelli ieri ha sostenuto a Torre del Grifo due sedute d’allenamento: in mattinata, lavoro di forza in palestra ed in campo, seguito da una serie di esercitazioni tecniche. Nel pomeriggio, partite a pressione 5 contro 5 e partitella. Oggi rossazzurri in campo alle 14.30.

Dal Giornale di Sicilia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.