La Passeggiata letteraria ripostese

luglio 28, 2017

 

RIPOSTO – Dopo le conferme dello scorso anno, la Passeggiata Letteraria Ripostese sta per riproporsi al pubblico a partire dal prossimo 30 luglio. Queste le date: 30 luglio, 6 agosto nel Palazzo Vigo; 17, 18, 19 agosto nella suggestiva cornice del “Parco delle Kentie”. “L’obiettivo della manifestazione letteraria – spiega Alfina Spinella, presidente dell’Associazione Passeggiata letteraria ripostese”, da poco costituitasi – è sempre quello dello scorso anno: valorizzare la cultura locale portandola a diretto contatto con il pubblico, ma secondo un approccio nuovo”. Lo scorso anno, infatti, la manifestazione ha voluto omaggiare esclusivamente gli scrittori e gli intellettuali ripostesi, quest’anno invece la Passeggiata si apre alle comunità vicine coinvolgendo, non solo gli scrittori ripostesi, ma anche quelli provenienti dall’hinterland, fino ad estendersi alla provincia di Catania. “La cultura è per sua essenza dialogo, incontro e confronto – spiega Spinella- e la Passeggiata, credendo in questi valori, non poteva non allargare il suo raggio di azione verso i territori vicini! “. Perché questo evento letterario si chiama Passeggiata Letteraria Ripostese? “I motivi sono molteplici. Intanto perché si ispira alla Passeggiata letteraria nel Borgo realizzata a Specchia in provincia di Lecce, con la quale si sta pensando di realizzare un gemellaggio culturale; in secondo luogo, la Passeggiata serale è un’abitudine diffusissima nelle nostre zone nel periodo estivo e quindi si è pensato di coniugare il rito della passeggiata con quello del ‘divertimento’ culturale, perché uno dei principi su cui si fonda la manifestazione è appunto la convinzione che fare cultura sia una delle esperienze più ricche e nel contempo divertenti che si possano realizzare. Infine, l’evento si configura come una ‘passeggiata’ in senso metaforico perché davanti al pubblico sfileranno diversi generi letterari, diverse espressioni artistiche, diverse generazioni di autori”. Tutti gli angoli letterari che si susseguirannno, saranno gestiti dagli autori in piena libertà e potranno ospitare al loro interno preziosi interventi artistici, “La Passeggiata Letteraria Ripostese è, dunque, una festa dei talenti locali, non soltanto di quelli letterari ma dei talenti artistici in senso lato…tutto questo perché la comunità possa essere consapevole delle sue potenzialità culturali e andarne fiera!”. Si comincerà, dunque, domenica 30 luglio prossima, con l’inaugurazione, alle ore 20, nello scenario di Palazzo Vigo, nel suggestivo borgo marinaro di Torre Archirafi di Riposto, alla presenza del sindaco Enzo Caragliano e dell’assessore alla Cultura Gianfranco Pappalardo. Protagonosti della serata il poeta Lio Tomarchio, la scrittrice Eliana Vivirito, la pittrice Antonella Spina, le autrici Antonella Sturiale – Chiara Patanè, la poetessa Mariella Scordo. Ospite speciale della serata l’attrice Maria Rita Leotta, che presenterà alcune sue performance. Non mancheranno i momenti musicali, con le esibizioni della violinista Roberta Grasso, della flautista Francesca Carnevale, del chitarrista Giuseppe Siciliano. La serata sarà condotta da Sara Curcuruto.
Mario Pafumi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.