La storia della pallanuoto è ancora in vasca

agosto 5, 2017

 

 

MASCALUCIA – Potrebbe essere la mamma di gran parte delle sue compagne di squadra e, invece, con l’umiltà e la passione di sempre si tuffa in vasca, a caccia di un pallone, a 46 anni. E’ la storia vivente della pallanuoto mondiale e l’orgoglio della Sicilia sportiva: Giusi Malato sarà la capitana della EcoGruppo Italia Torre del Grifo, che poco più di un mese fa ha conquistato la promozione nella serie A di pallanuoto.

Ieri la presentazione della squadra e del nuovo sponsor alla presenza dell’ amministratore delegato del Calcio Catania , Pietro Lo Monaco, il dirigente Antonio Carbone ed Angelo Maugeri, amministratore unico di EcoGruppo Italia. La squadra, nata e cresciuta nel centro sportivo Torre del Grifo Village di proprietà del club etneo, è costituita interamente da atlete del vivaio o provenienti da una società minore. “Ho ancora la voglia di giocare e di vincere di sempre – ha sottolineato Giusi Malato – e adesso ci aspetta un’altra sfida: ottenere la promozione in Serie A1”.

Il team EcoGruppo Italia Torre del Grifo.

Allenatrice: Moira Serafina Vaccalluzzo.

Atlete: Roberta Scuderi, classe 1985; Noemi Vitaliti,  1986; Altea Maria Di Stefano, 2003; Aurora Longo,   2004; Giulia Iuppa, 1984; Giulia Anna Pastanella, 2004; Giusi Letizia Malato, capitana, 1971; Giulia Francesca Lacanea, 2004; Marina Murè, 1986; Alice Giulia Nicolosi, 2003; Caterina Privitera, 1995; Teresa Maimone, 2001; Carla Bucisca, 1999; Delia Spampinato,  classe 2000; Federica Mirabella, 2000.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.