Le aziende agricole dI Castiglione di Sicilia e Linguaglossa tornano sotto la competenza dell’Istituto Provinciale di Giarre

giugno 29, 2017

 

 

 

 

 

 

 

CATANIA–“Le aziende agricole dei comuni di Castiglione di Sicilia e Linguaglossa torneranno sotto la competenza dell’Istituto Provinciale Agricoltura di Giarre, grazie a una delibera della Giunta regionale, che entrerà in vigore il prossimo 8 luglio”. Lo annuncia la deputata regionale del Partito Democratico Concetta Raia, che riferisce della modifica del regolamento delle ex condotte agricole che vedeva i due comuni pedemontani sotto la sfera dell’ente messinese. Con la decisione presa il  23 giugno dalla Giunta regionale, le competenze tornano all’IPA di Giarre. La delibera, pubblicata in Gazzetta Ufficiale, entrerà in vigore la settimana prossima.

“Circa cinque fa l’allora Governo regionale aveva operato un vero e proprio scippo – ricorda la parlamentare regionale – abbiamo affrontato una lunga battaglia, svolta all’Ars e nei territori, grazie alla tenacia dell’allora sindaco di Linguaglossa, Rosa Maria Vecchio, che oggi possiamo dire di avere vinto con il riconoscimento del diritto degli agricoltori di poter contare, per qualunque pratica o informazione, su un punto di riferimento funzionale e qualificante”.

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.