Minacce di morte a sindaco e assessore di Riposto

dicembre 6, 2017

 

 

RIPOSTO – “L’associazione  Asaec Antiestorsione Di Catania, esprime assoluta ed incondizionata solidarietà al socio Gianfranco Pappalardo Fiumara assessore del Comune di Riposto, unitamente al sindaco Enzo Caragliano, che oggi sono stati destinatari di due buste anonime contenenti coltelli e minacce di morte.
L’ass. Asaec Antiestorsione Di Catania è attualmente impegnata processualmente come parte civile nel delicato processo penale per tentata estorsione ai danno dell’allora vicesindaco Gianfranco Pappalardo Fiumara ad opera di due consiglieri comunali del Comune di Riposto. Il vile atto intimidatorio accaduto oggi, è estremamente grave e soprattutto destano particolare preoccupazione e perplessità le modalità con le quali sono state consegnate le buste anonime contenenti i coltelli. Siamo vicini all’assessore ed amico Gianfranco Pappalardo Fiumara che ha sempre indirizzato la sua azione di pubblico amministratore al rispetto della legalità, della trasparenza, perseguendo sempre il bene collettivo e non l’interesse particolare di qualche consorteria politico – mafiosa.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.