Nivarata, il Festival Internazionale della Granita Siciliana

giugno 1, 2017


ACIREALE – Tutto pronto per Nivarata, il Festival Internazionale della Granita Siciliana che apre domani, venerdì 2 giugno, in piazza Duomo ad Acireale dalle 10.30 e chiuderà domenica sera, 4 giugno. Sin dalle primissime battute è ricchissimo il programma di questa sesta edizione organizzata da Progetti Collaterali con il Comune di Acireale. Protagonista indiscussa, “Sua Maestà” la Granita Siciliana, simbolo e stendardo del popolo siculo, golosità enogastronomica unica in tutto il mondo. Nel suggestivo scenario della piazza acese, il pubblico, che giungerà in camper, a piedi, in macchina o anche da fuori la Sicilia e che ha già occupato tutti gli alberghi del territorio, potrà degustare fino a 14 granite inedite in concorso più  decine fuori concorso a sfondo solidale  e altre che ripropongono i gusti classici della tradizione, accompagnate dalla mitica brioche con il “tuppo”.

Cresce l’attesa per i Concorsi principali della kermesse. “Granita dell’anno – premio giuria tecnica e premio giuria popolare, “Don Angelino” dedicato alle granite classiche e  “Caviezel”  per il gelato. Sana competizione fra i granitieri e gelatieri provenienti da tutta Italia finanche dal Giappone e tanta acquolina in bocca per il pubblico per le squisite e particolari prelibatezze che avrà l’opportunità di mangiare ma anche di votare! Al “popolo” infatti sarà riservata la votazione del concorso “Granita dell’anno” – premio giuria popolare. Votarla sarà semplice: sia da computer che da cellulari, il  voto sarà attivo dal pomeriggio di venerdì 2 giugno, sino  alle ore 20 di domenica 4 giugno; bisognerà accedere al sito internet www.nivarata.it, cliccare sul pulsante “VOTA” , inserire il serial number che si trova sul ticket di degustazione, quindi inserire i propri dati e votare la Granita preferita.  I votanti avranno diritto al sorteggio (in programma durante la cerimonia di premiazione di domenica 4 giugno) che mette in palio ricchi premi.

Nivarata è la festa delle famiglie ma non solo, degli amanti della granita ma non solo, delle scuole aderenti e degli innumerevoli studenti che faranno un’esperienza formativa importante, per non parlare dei ragazzi “disagiati” appartenenti alla Cooperativa “Il Nodo”  che si integreranno con i coetanei del territorio lavorando sinergicamente al fianco dello staff di Nivarata. Ma il festival è soprattutto la festa dei turisti alla ricerca di percorsi enogastronomici abbinati ad itinerari paesaggistici, naturalistici e monumentali. E sotto questo punto di vista Nivarata non teme rivali. Come indicato sul sito al seguente link: http://www.nivarata.it/musei-e-visite-guidate/, Acireale si trova nel cuore di un territorio che offre tantissimo e che lascia di stucco il “forestiero” che spesso ritorna fosse anche per la “sola” rinomata  ospitalità siciliana.

Punto cardine, tuttavia, del week end siciliano del 2 giugno – Festa della Repubblica, sarà Nivarata con il suo programma.

Alcune attività saranno fisse durante i tre giorni: la Mostra Storica della Granita e la Mostra del Concorso Fotografico curata da ACV. Tanto divertimento per i più piccoli con il “Festival dei bambini” e l’Area giochi a loro dedicata.

Per i più grandi, tra venerdì e domenica, i campioni della comicità siciliana con gli spettacoli di Sasà Salvaggio; Gino Astorina; le note del gruppo musicale Bluesky e il momento dedicato alla danza con i ballerini di “Nuova Prospettiva Danza”.

Live Food Show a gogò partendo da quello inaugurale “Cattabriga experience presenta GelAteneo” e i tanti tematici delle associazioni di categoria coinvolte come CONPAIT Gelato, (Confederazione dei Pasticceri e Gelatieri Italiani). Si scoprirà la storia della granita al caffè; si indagheranno gli “zuccheri alternativi” con la granita al Moijto; si presenterà il gelato “Italico”; si svelerà il gelato “funzionale” per i più attenti alla linea a cura dei Maestri della Gelateria Italiana e con la FIG, Federazione Italiana Gelatieri, altro Live Food Show di grande appeal: “Gusti e Sapori in piazza”. Ci sarà anche “la granita buona che fa bene agli altri”, l’iniziativa di natura benefica promossa da Nivarata con la Conpait Gelato e Maestri della Gelateria Italiana dedicato a Croce Rossa Italiana, Misericordie e Fratres. Infine, poiché le buone tradizioni devono essere inculcate sin da piccoli, i Gelatieri per il Gelato avranno il compito di “istruire” i piccini con un evento che già si preannuncia scoppiettante.

E per gli amanti delle due e quattro ruote una esposizione di mezzi d’epoca a cura di Club Pianeta 2000, Club Lambrette Catania e Scuderia Galatea Veteran Car Acireale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.