Province, Salvo Fleres: “E’ necessario un organo sovracomunale”

luglio 15, 2017

 

 

 

 Nel dibattito politico-culturale sulle Province, abolite dal “rivoluzionario2 Crocetta che in realtà le ha solo commissariate a suo uso e consumo, e ora vicine alla resurrezione, dopo un d.d.l. che sta attraversando la palude dell’Ars, interviene Salvo Fleres, giornalista e con un passato politico di tutto rispetto. Di seguito il suo breve testo.
Aver abrogato le Province costituisce uno dei clamorosi errori di chi pensa che si possa governare orecchiando, senza tenere conto delle correlazioni istituzionali volute, non a caso, dalla Costituzione. Si tratta degli errori tipici di chi confonde le strutture con le sovrastrutture. Abolire le Province mentre Agenzie delle entrate, Prefetture, Questure, Ispettorati e Uffici del lavoro, ed altro  sono strutturati su base provinciale costituisce un errore gravissimo.
Esiste l’esigenza di disporre di un organo sovracomunale, anche se il suo governo può essere migliorato rispetto a quanto era stato previsto con la legge 9. Il paradosso peggiore è che lo Statuto siciliano avrebbe già previsto soluzioni compatibili e molto ben strutturate. Ma cosè questo statuto? Si chiedono gli stolti.
Salvo Fleres, già vice presidente dell’Ars e senatore
 
 
 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.