Pubbliservizi, c’è chi crede ancora a Babbo Natale

settembre 13, 2017

 

 

 

CATANIA  – “Ho ricevuto personalmente rassicurazioni dell’assessore regionali Baccei circa l’attenzione che verrà riservata dal suo assessorato alla difficilissima situazione della società Pubbliservizi di Catania, giunta ormai allo stremo delle risorse, trascinando nella disperazione 450 famiglie di lavoratori”. Lo dichiara in una nota la coordinatrice regionale di Sinistra Pd, Concetta Raia, che ieri a Palermo ha incontrato l’assessore all’Economia Alessandro Baccei, all’indomani della presentazione del piano aziendale 2018-2020 della società Pubbliservizi. Intanto, anche il coordinatore provinciale di Sinistra PD Angelo Villari e Luisa Albanella, parlamentare nazionale, anche lei esponente dell’area politica che fa riferimento a Livello nazionale al presidente della Commissione Lavoro Cesare Damiano, esprimono forte preoccupazione per il clima di incertezza e precarietà subito dai lavoratori.
“Inutile negare che il Governo della Regione giunto in questa fase di fine legislatura potrà solo prevedere interventi urgenti – aggiungono gli esponenti Sinistra PD – quello che ci auguriamo è che assicuri quelle risorse necessarie a garantire il pagamento degli stipendi e a non bloccare la macchina organizzativa. Ma non c’è dubbio che la società dovrà essere messa in condizioni di poter programmare un’attività seria che dia serenità ai lavoratori e per la quale speriamo possa essere proficuo l’incontro fissato tra due settimane”.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.