Regionali, Cuffaro: “Voterei Sgarbi e Cantiere popolare”

settembre 14, 2017

 

 

 

PALERMO – E’ un’ombra che aleggia sulle elezioni regionali, ufficialmente fuori da giochi, anche da semplice elettore visto che ha subito l’interdizione dai pubblici uffici, ma sembra difficile credere che Totò Cuffaro, ex Totò vasa vasa, sia solo un osservatore distaccato. Spesso viene chiamato in causa, oggi una sua dichiarazione ufficiale. “Leggo ipotesi fantasiose da parte del mio amico Sgarbi a cui va la mia simpatia e il mio sostegno morale per le sue tante iniziative. Sono impossibilitato a votare, altrimenti lo voterei. Consiglierò il voto disgiunto: Sgarbi presidente e lista Cantiere popolare. Come più volte ribadito, non faccio politica né organizzo liste. Resto un uomo di centro che crede nei valori del popolarismo liberale e i miei tanti amici che ancora fanno politica prediligono come me questa parte del campo. Mi auguro che la Sicilia possa avere presto un governo all’altezza dei problemi che la attanagliano: speravo potesse essere guidato dal professore Lagalla e sostenuto dal mio amico di sempre Saverio Romano, ma cosi non è stato. Godranno comunque sempre del mio affetto, del mio sostegno e della mia amicizia”.

Insomma, al di là dell’apparente discasso, quello di Cuffaro – dichiaratamente ostile alla candidatura di Nello Musumeci quale rappresentante del centrodestra, è una chiara indicazione di voto, uno spot elettorale bello e buono.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.