Regionali, la matassa del centrosinistra e la nuova ipotesi di primarie

agosto 18, 2017

 

 

PALERMO – “Passano le settimane e la matassa del centrosinistra siciliano tarda a sgrovigliarsi.  I socialisti confermano l’opzione per una coalizione ampia e giudicano inspiegabili i veti sui moderati di centro da parte dell’estrema sinistra che non ha avuto remore a coesistervi alle recenti amministrative di Palermo. Per quanto
concerne il candidato governatore,  qualora permanga l’attuale incapacità di sintesi, le primarie entro il 15 settembre potrebbero essere utili a tenere tutti insieme”. Lo afferma Nino Oddo, segretario regionale del Psi e deputato all’Assemblea regionale siciliana.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.