Regionali, Musumeci ufficialmente è il candidato del centrodestra

settembre 1, 2017

 

Daniele Lo Porto

Tanto tuonò che piovve e la pioggia  è rappresentata dall’ufficializzazione della candidatura di Nello Musumeci alla Presidenza della Regione Siciliana non solo come leader di #diventeràbellissima, ma come esponente dell’intero centrodestra. Le tattiche diversive e ostruzionistiche di parte di Forza Italia alla fine non sono servite a nulla se non a perdere tempo prezioso. Berlusconi e Miccichè hanno dovuto fare buon viso a cattivo gioco. Musumeci era in corsa da tempo, indipendentemente dalla coalizione che ha dovuto aggregarsi in seguito al risultato di più sondaggi e al crescente consenso politico creatosi intorno all’ex presidente della provincia regionale di Catania e più recentemente presidente della Commissione regionale antimafia, incarico dal quale si era dimesso proprio per potersi dedicare a tempo pieno e senza conflitti alla campagna elettorale. Gli ultimi giorni sono stati di frenetiche trattative, soprattutto con Gaetano Armao che partito inizialmente con una candidatura di disturbo ha poi provato a forzare la mano e, alla fine, ha accettato sicuramente di buon grado il ticket con Musumeci che, in caso di vittoria, gli affiderà la vice presidenza, nell’ambito di un equilibrio geopolitico e di area che, così, premia i centristi.

Tra poco la conferenza stampa nella Sala gialla dell’Ars con Nello Musumeci, Gaetano Armao e i vertici dei partiti della coalizione di centrodestra.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.