Regionali, Pietro Grasso candidato di Forza Italia era solo una battuta di Miccichè

giugno 17, 2017

 

 

 

CATANIA – “Ho letto la battuta, non potrebbe essere altrimenti, dell’on. Gianfranco Miccichè sul presidente del Senato, Pietro Grasso. e la sua eventuale candidatura in Sicilia, in quanto il coordinatore regionale di Forza Italia non può smentire se stesso perché, proprio nell’ultimo ufficio politico regionale di Forza Italia, è stato deciso all’unanimità la necessità che Forza Italia debba rivendicare un proprio candidato alla presidenza della Regione e che, comunque, la priorità è quella di garantire l’unità del Centrodestra. Solo una battuta, quindi, e nulla più” afferma l’eurodeputato azzurro Salvo Pogliese, coordinatore provinciale di Forza Italia a Catania.

“Ovviamente F.I. non ha preclusione alcuna, ma il candidato unitario del Centrodestra non potrà che essere un esponente di questa area che, con forza e chiarezza, si sia opposto in questi anni al nebuloso e imbarazzante centrosinistra regionale marcato Crocetta, e allo strombazzante e ed effimero centrosinistra nazionale targato Renzi. A maggior ragione dopo l’ottimo risultato elettorale delle liste di Forza Italia nelle ultime amministrative.”, chiude l’on. Salvo Pogliese.

Nella foto: Gianfranco Miccichè, a destra, con il leader di Alternativa popolare, Pino Firrarello.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.