Regione, revisori contabili fuorilegge

agosto 22, 2017

 

 

PALERMO – “Il governo Crocetta nonostante l’avvicinarsi delle elezioni non si ferma sul fronte delle nomine e nell’assecondare procedure tipiche da clientela. Nelle partecipate regionali c’è chi vuole nominare i revisori contabili con atti non conformi alle leggi vigenti. Ci sono disposizioni normative che impongono la scelta dei revisori tra il personale interno della Regione. Se qualcuno pensa di mettersi sotto i piedi le leggi ne pagherà le conseguenze”. Lo afferma Marco Forzese, (nella foto) capogruppo dei Centristi per la Sicilia all’Assemblea regionale siciliana.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.