Regione, Razza: “Procedure uniformi per la stabilizzazione nella sanità”

gennaio 12, 2018

 

 

 

“Nel corso dell’audizione dinnanzi alla VI Commissione parlamentare ho riferito anche delle iniziative che le aziende sanitarie intendono intraprendere in tema di lavoro e stabilizzazione, anticipando che l’Assessorato alla Salute sta compilando una circolare in cui vengono delineati modalità e tempi, anche per uniformità a tutto il sistema sanitario”. Lo dice l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, chiarendo i contenuti del suo intervento in Commissione parlamentare Sanità di martedì scorso e nelle specifico dello stralcio relativo ai concorsi che stamani trova spazio su alcune testate giornalistiche.
“La parziale ridefinizione della rete ospedaliera – chiarisce ancora Razza – non può determinare alcun ritardo in quanto le procedure previste dalla normativa vigente si affiancano al lavoro che faremo nelle prossime settimane. Di questo e di ogni ulteriore dettaglio intendo discutere con le parti sociali, che ho iniziato a incontrare la scorsa settimana e che continuerò a ricevere secondo un calendario al quale si sta lavorando compatibilmente con le esigenze di ciascuno degli attori coinvolti”.
L’assessore regionale alla Salute specifica di non avere mai “mai pronunciato davanti ai deputati della VI Commissione Ars alcuni concetti che stamani vengono riportati come indiscrezioni giornalistiche”. Razza, confermando il rispetto che si deve ai cronisti, sottolinea che “il presidente della Regione Siciliana ha costantemente invitato gli assessori a fare parlare gli atti, proprio per evitare che, specie sulle questione serie come i concorsi in sanità, si possa scivolare in poco opportune suggestioni”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.