Rifiuti, la “Riforma Figuccia”

dicembre 5, 2017

 

 

 

 

 

PALERMO – “Sono soddisfatto per l’esito del Tavolo tecnico che ho convocato oggi presso l’Assessorato sulle problematiche della discarica Rsu di Mazzarrà Sant’Andrea al quale hanno partecipato i rappresentanti di Arpa, Asp Messina, Tirreno Ambiente spa in liquidazione e i sindaci di Mazzarrà Sant’Andrea e Furnari.

Abbiamo inaugurato una fase di concertazione

che punta a porre in essere tutti i provvedimenti utili a mettere in sicurezza la discarica ed a immaginare anche la fase di post operatività dell’impianto di smaltimento dei rifiuti. Abbiamo approfondito anche il tema del recupero energetico tramite produzione di biogas in discarica ed è stato preso atto che a giorni verrà nominato dall’Assemblea dei soci il nuovo commissario liquidatore della Tirreno Ambiente spa proposto dal sindaco di Mazzarrà Sant’Andrea. Per quello che riguarda l’azione del mio Assessorato, ho ribadito in presenza del dirigente generale Valastro, che sulle politiche di igiene ambientale agiremo con determinazione e puntando non ad interventi tampone ma ad una riforma che è tra gli obiettivi programmatici dal presidente Musumeci.

Vogliamo uscire dall’emergenza

e per queste ragioni concorderemo una serie di misure con il Ministero dell’Ambiente”. Lo afferma Vincenzo Figuccia, assessore regionale all’Energia ed ai Servizi di Pubblica utilità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.