“Rifiuto l’incarico di assessore, nessun contrasto con Enzo Bianco”

luglio 25, 2017

 

Riceviamo e pubblichiamo.

CATANIA – In merito alla mia decisione nei giorni scorsi di declinare l’invito fattomi dal Sindaco di Catania Enzo Bianco, di ricoprire la carica di assessore ai Lavori Pubblici, ribadisco che la mia scelta è stata dettata da motivi prettamente professionali legati ai miei impegni di lavoro. E’ assolutamente falso, quindi, quanto riportato da alcuni organi di informazione che vorrebbero attribuire la mia scelta a ipotetici contrasti con il Primo Cittadino e alla possibilità di un mio progressivo distacco dalla maggioranza con la possibilità di non candidarmi più l’anno prossimo. Non solo, al mio posto dovrebbe farsi avanti mio figlio Nicolò, ex assessore al Comune di Misterbianco, e vicino all’ex presidente della Regione Raffaele Lombardo. Ipotesi che, ad oggi, non stanno nè in cielo nè in terra visto che il sottoscritto, Carmelo Sofia, e mio figlio Nico siamo due entità politiche diverse. Ribadisco, quindi, la mia volontà di stare al fianco del Sindaco Bianco (cosa che faccio da vent’anni) all’interno dell’attuale maggioranza, di non aver accettato l’incarico che mi ha affidato per mie questioni professionali e di lavorare in futuro con il nuovo assessore ai Lavori Pubblici per il bene della città. Tutto il resto, sono soltanto chiacchiere che lasciano il tempo che trovano.  
Carmelo Sofia, consigliere comunale di Catania

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.