Scuola, più alunni e più aule. Evitati i doppi turni

settembre 14, 2017

 

 

SANTA MARIA DI LICODIA  – È stata posta  nella sede del Palazzo Municipale, la firma di locazione tra il Comune di Santa Maria di Licodia e la Compagnia S. Orsola, figlie di Santa Angela Merici, proprietaria dell’immobile sito in Santa Maria di Licodia via Madonna del Carmelo, 16. All’incontro erano presenti l’Assessore prof.ssa Mirella Rizzo in doppia veste di vicesindaco, la Responsabile del settore Area Affari Generali Flora Tricomi e il Rappresentante legale della Compagnia, figlie di Santa Angela Merici, Anna Maria Di Bella. L’Amministrazione Comunale, tenendo conto della richiesta del Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo Don Bosco, prof. Luciano Maria Sambataro, nella quale si comunicava che per l’anno scolastico 2017/18 il numero complessivo di alunni fosse aumentato, per cui è necessario, per il normale svolgimento delle attività didattiche un ulteriore numero di aule (nello specifico 5), ha provveduto, dopo una ricognizione effettuata nell’area comunale, che non ha individuato strutture idonee alla locazione, a un avviso esplorativo, al quale solo la Compagnia S. Orsola, figlie di Santa Angela Merici, ha manifestato interesse dichiarandosi disponibile a cedere in locazione il complesso immobiliare sito in via Madonna del Carmelo, 16, immobile che è risultato conforme alle caratteristiche e ai requisiti richiesti per essere adibito a scuola primaria.

“Una scelta dell’Amministrazione Mastroianni nel rispetto dei bambini e delle famiglie – dichiara il vicesindaco -, scongiurando così i doppi turni, alternativa più sbrigativa, ma con effetti deleteri sul benessere dei bambini, nonché sulla vita sociale ed economica della nostra cittadina. Inoltre, l’ottimo stato della struttura non ha richiesto nessun adeguamento, e offre laboratori per attività didattiche di sostegno, per attività fisica e per le varie rappresentazioni che si effettuano durante l’anno, in più dispone di un utilissimo locale mensa per le classi a tempo pieno. In qualche modo, l’Istituto Sant’Angela Merici continua ad assolvere il suo ruolo come luogo di educazione ed istruzione!”.

Nel dettaglio, la consegna dei locali ha avuto inizio mercoledì 13 settembre, alla presenza del Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo Don Bosco, prof. Luciano Maria Sambataro, del vicesindaco prof.ssa Mirella Rizzo, della Responsabile dell’Area Affari Generali Flora Tricomi. In mattinata un’intera sezione della scuola Primaria è stata trasferita nel nuovo plesso. L’accordo di locazione è della durata di un anno, rinnovabile per un altro anno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.