State aKorti, festival internazionale del cortometraggio comico-umoristico

agosto 4, 2017

 

 

 

VIAGRANDE – Come di consueto per il primo weekend di agosto, il team di Dibo Eventi e del Bò Laugh, il grande contenitore che sotto l’egida dell’ironia e dell’umorismo celebra risata in tutte le sue forme (dal cortometraggio umoristico al cabaret, dalla musica alla letteratura) vi attende a Viagrande. Venerdì e sabato (il 4 e il 5 agosto) l’appuntamento alle pendici dell’Etna si terrà come sempre nella Terra di Bò (Villa Di Bella, Via Garibaldi 298 – Viagrande. Ma per festeggiare in grande stile il decennale di una manifestazione nata per gioco da una costola degli Stipsy King, la band goliardico-demenziale made in Catania che ha voluto fare dell’umorismo e del sarcasmo il proprio marchio di fabbrica, ma che ormai è una vera e propria istituzione della risata domenica 6 agosto si trasferisce alla Villa Comunale “Antonino Aniante”.Tra gli ospiti delle tre giornate del Festival internazionale del cortometraggio: l’attore comico e cabarettista italiano Stefano Chiodaroli ormai un vero habitué della manifestazione, il monologhista di Eccezionale Veramente Stefano Cairone, la dottoressa sessuologa “divulvatrice” Susanna Basile che analizzerà sotto il profilo psicologico e letterario i tormentati testi della canzone “Enlarge your mind”, la hit degli Stipsy King, e della poesia “La Monica dispirata” di Micio Tempio. E poi ancora, i Trequartisti (Eugenio Bartone, Franco Pulvirenti, Gianfranco Barbagallo, Antonello Di Costa), gli Afro Lab, l’illustratore Santo Pappalardo e la scrittrice Teresa Porcella proporranno un laboratorio di illustrazione e stop motion insieme agli artisti di strada della Compagnia Joculares. Oltre le consolidate collaborazioni e gemellaggi, come quella con il MizzicaFilm e con Move in Sicily e Movie in Sicily, quest’anno si celebra una nuova unione con il Sincero Festival, organizzato da Davide Di Rosolini che sarà ospite della manifestazione. La mostra di quest’anno, infine, è dedicata alle “Palle Pazze” di Keko Arena.Testimonial del Festival internazionale del cortometraggio, per l’edizione del decennale è il regista e sceneggiatore palermitano Daniele Ciprì.15 i corti finalisti di 7 nazionalità diverse (4 spagnoli, 3 italiani, 3 francesi, 2 argentini, 1 dagli Stati Uniti, 1 dal Kurdistan e 1 da Taiwan) selezionati su oltre 150 partecipanti. Il concorso è patrocinato da Mibact (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo) Direzione Generale Cinema, Agenzia per la Coesione Territoriale del Ministero dello Sviluppo Economico, Regione Sicilia-Assessorato al Turismo, Sport e spettacolo – Ufficio speciale per il Cinema e l’Audiovisivo, Sicilia Film Commission, Sensi Contemporanei, FCS – Coordinamento dei Festival del cinema in Sicilia, Codacons, Città Metropolitana di Catania, Comune e Pro Loco di Viagrande. State aKorti e Mizzica Film fanno parte di FCS, il coordinamento dei festival del cinema in Sicilia (www.festivalcinemasicilia.org) al quale hanno aderito ben 30 realtà.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.