Acireale, baby-spacciatori: blitz della polizia

ACIREALE – Gli agenti della sezione investigativa hanno circondato il quartiere “Triangolo”, dai cui abitanti erano giunte numerose segnalazioni di episodi di spaccio arrestando due minori, un altro è stato denunciato a piede libero.
Varie pattuglie con poliziotti in borghese si sono appostate, cogliendo sul fatto un minorenne che aveva addosso 9 dosi di marijuana: è stato bloccato e condotto negli uffici di Polizia, dove, dopo la denuncia in stato di libertà, è stato rilasciato e affidato alla madre. Ancora minorenni gli altri due spacciatori caduti nella rete degli investigatori: gli acesi F.A. e M.C. hanno rispettivamente solo 16 e 15 anni, ma avevano all’interno del loro scooter ben 71 dosi di marijuana, per un peso lordo di 90 grammi, già confezionate e pronte allo spaccio. I due giovani, quindi, sono stati arrestati ed accompagnati presso il centro di Prima Accoglienza di Catania.

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *