Ultima Tv mortifica professionalità consolidate

marzo 1, 2018

 

 

 

CATANIA – La segreteria di Assostampa Catania, il sindacato unitario dei giornalisti siciliani, esprime preoccupazione per le dinamiche occupazionali che si registrano a Ultima Tv, l’emittente televisiva il cui editore ha deciso di non rinnovare, per l’ennesima volta, contratti in scadenza di giornalisti che hanno dato prova di professionalità e di impegno nell’interesse dell’azienda.

La precarizzazione del rapporto di lavoro è mortificante nei confronti di professionalità consolidate e in evidente contrasto con la crescita di una emittente che ha investito molto in tecnologia e strutture, ma che sembra non saper tenere in adeguata considerazione il valore delle risorse umane.

Assostampa Catania sarà al fianco dei colleghi e delle colleghe in tutte le iniziative necessarie a salvaguardare non solo i posti di lavoro, ma la dignità professionale e personale, che non può essere umiliata da atteggiamenti inammissibili sul piano formale e sostanziale.

One Comment

  1. turi Sapienza

    marzo 1, 2018 at 3:48 pm

    Quando i nostri proverbi vengono smentiti dai fatti : ” TALI PATRI TALI FIGHI “. Gioacchino Russo Mirasoli ( Gio` Gio` per gli amici )-che Dio lo abbia in gloria – era un battagliero ma nella correttezza e nell’umanita` .Il figlio , editore di ULTIMA TV , e` una fotocopia sbiadita del povero Cav.Mario Ferrini editore di Telesud – Cavaliere si ma sempre muratore restava – . A questo punto non vi resta che incrociare le braccia e metterlo in difficolta`per la programmazione .Siete in grado di farlo????

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *