Augusta, maxi sequestro di libri: 67.700 testi venduti illecitamente

marzo 29, 2018

AUGUSTA – Sequestrati oltre 67.700 libri, dalla Guardia di finanza di Siracusa, immessi illecitamente nel mercato.
Le fiamme gialle di Augusta hanno dato esecuzione, con il coordinamento del Procuratore capo Francesco Paolo Giordano e la direzione del sostituto procuratore Davide Lucignani, a un ulteriore provvedimento di perquisizione che ha consentito il ritrovamento e il sequestro di altri 32.882 libri/testi scolastici che, sommati a quelli precedentemente sequestrati allo stesso soggetto, superano le 67.700 unità.

I libri sono stati trovati presso la libreria “Il Vecchio Saggio” di Augusta, che li deteneva illecitamente per poi rimetterli sul mercato, anche mediante piattaforme web,  nonostante gli stessi fossero privi dell’apposito talloncino di garanzia e, quindi, da considerarsi “copie omaggio” non collocabili sul mercato. Il titolare dell’attività, Giuseppe Meli, è stato denunciato.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *