Anche per Giuseppe Rizzo la “sindrome rossazzurra”

luglio 17, 2018

 

 

 

CATANIA – Venti reti e un gol, nel girone di ritorno, sono stati sufficienti a fargli meritare la riconferma, con tanto di acquisizione del cartellino a titolo definitivo. Giuseppe Rizzo, 27 anni, messinese, torna a Catania di corsa, dopo essere rientrato alla base, la Salernitana, dalla quale era arrivato in prestito. Nessuna opportunità in Serie B, e la chiamata di Pietro Lo Monaco al quale Rizzo non ha potuto dire di no, al contrario. Il centrocampista torna ad indossare , quindi, la maglia rossazzurra dopo la positiva esperienza vissuta nella seconda parte della stagione. Rizzo ha esordito in Serie A e collezionato undici partite in Serie A con il Pescara, nel 2013, e vanta 185 presenze, sommate con cinque squadre, in Serie B. L’atleta messinese, che in avvio di carriera ha disputato due amichevoli con la Nazionale Under 21, ha sottoscritto un contratto biennale. Il Calcio Catania potrà esercitare il diritto di opzione per il prolungamento fino al 30 giugno 2021.

Andrea Sottil potrà contare, quindi, per il reparto difensivo di un altro elemento già inserito nell’ambiente, che conosce la categoria e del quale si è già collaudata la dedizione alla maglia. Nelle prossime ore potrebbe aggiungersi un altro difensore, Luca Calapai, anche lui messinese, con un trascorso nelle giovanili giallorosse e del Catania, che ha concluso la sua esperienza con il Carpi. Queste operazioni in entrata servono per compensare la partenza di Luka Bogdan, ormai accordo vicinissimo col il Livorno, e di Daniel Semenzato, che non si è mai ambientato, che tornerà a Pordenone. Un’ulteriore rinforzo per la difesa, se Luca Tedeschi dovesse essere ceduto, è Simone Sini della Viterbese, club al quale potrebbe andare in contropartita tecnica Cristian Caccetta o Giuseppe Fornito, due centrocampisti.

Domenica, intanto, al gruppo si è aggregato Ciccio Lodi, la cui assenza nei primi giorni aveva creato un po’ di sorpresa. Oggi, a Torre del Grifo, anche il secondo gruppo di convocati: Andrea Di Grazia, Giuseppe Fornito, Giovanni Marchese e Mattia Rossetti.   Per quanto riguarda gli abbonamenti, alle 19 di lunedì ne sono stati sottoscritti 468.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *