Assessori in lista d'attesa, la campanella ancora non suona per loro


 
 
 
Daniele Lo Porto

CATANIA – Non è stato sufficiente lo scampanellio provocato da Salvo Pogliese per rompere il ghiaccio. Enzo Bianco  ha iniziato a parlare con la voce alterata dalla commozione, un po’ impacciato anche il neo sindaco, ma poi – dopo una reciproca manifestazione di fair play –  un abbraccio sincero e altrettanto sinceri gli auguri dell’ormai ex “sinnacu” Bianco, accompagnato dagli elementi più vicini del suo staff. “Sono stato educato al rispetto delle istituzioni, ho improntato la mia vita politica sempre per il bene di questa città, con ruolo diverso continuerò a lavorare per lei, così hanno deciso gli elettori. Auguri sinceri di buon lavoro al nuovo sindaco, per il bene supremo della città. Credo di aver lavorato bene per la città, forse sbagliando anche qualcosa. Forse ho pensato troppo ai grandi progetti, già finanziati, e meno ai problemi quotidiani. La sconfitta non è stata una sorpresa perchè spira un vento sfavorevole alla mia colazione, ma ho la soddisfazione di avere preso più voti delle liste di centrosinistra”.

“Si è conclusa la campagna elettorale, si è aperta una nuova fase per la nostra città. E’ necessaria una pax sociale e una pacificazione politica per ripartire. Catania vive una situazione economico-finanziaria particolarmente delicata – ha sottolineato Pogliese – c’è l’assoluta necessità del contributo di tutti, di chi amministrerà e di chi farà opposizione, in modo costruttivo come ha anticipato Bianco”.

Da qui a una decina di giorni sarà completata la squadra degli assessori. Lo ha confermato stamattina il sindaco Pogliese. Bisogna riuscire a fare quadrare il cerchio, perchè alcuni partiti che sono rimasti al di sotto del 55 potrebbero non entrare in Giunta. “Sono sempre stato corretto e mantengo gli impegni, dobbiamo riuscire a trovare il giusto equilibrio. Ci vuole ancora qualche giorno”, ha concluso Pogliese

 

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *