In memoria di Serafino Famà

novembre 8, 2018

CATANIA – Come ogni anno, il 9 novembre è, per i Penalisti di Catania, il Giorno della Memoria, è il giorno nel quale si ricorda il martirio dell’avvocato Serafino Famà al quale è intitolata la Camera penale della nostra città. Le iniziative organizzate per quest’anno prevedono un momento di ricordo nell’atrio centrale del Palazzo di Giustizia di Piazza Verga alle 11,00 del 9 novembre.

Seguirà, nella Biblioteca dell’Ordine degli Avvocati di Catania, l’assemblea degli iscritti, aperta a tutti gli avvocati e alla città intera: abbiamo chiesto agli avvocati cresciuti nello studio di raccontarci la vita professionale dell’avvocato Famà, come si rapportava con i colleghi, come preparava le cause, come affrontava le questioni giuridiche che ogni processo presenta.

Vorremmo far conoscere meglio la figura umana e professionale di Serafino Famà, perché si possa fuggire dalla retorica e si dia la possibilità soprattutto ai giovani colleghi e a questa nostra città di fare memoria su una figura di grande rilievo, morale e professionale. La mattina del successivo 10 novembre, dalle 9,30, discuteremo su un tema assai caro all’avvocato  Famà: “Il principio di legalità e il rispetto delle forme”

Nella sala delle Adunanze del Palazzo di Giustizia interverranno l’avv. Francesco Antille del nostro foro, il dott. Fabio Regolo, sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Catania, la dott.ssa Enza De Pasquale, Giudice del Tribunale Penale di Catania e il prof. avv. Massimiliano Annetta del foro di Firenze. Sarà presente il presidente dell’Unione Camere Penali Italiane, avv. Giandomenico Caiazza.

Turi Liotta, presidente della Camera penale di Catania,

 

 

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *