La palestra Lupo non si tocca!

ottobre 20, 2018

 

 

 

 

CATANIA – L’appello viaggia sui social, su iniziativa di diverse  associazioni che operano all’interno della palestra di piazza Lupo e sono contrarie alla realizzazione di un parcheggio piccolo e fin troppo costoso, inserito nel Piano inviato alla Regione per il finanziamento. Ecco il loro appello:

Viva piazza Lupo! No a un parcheggio per 50 automobili al costo di 2 milioni di euro in pieno centro storico L’Amministrazione comunale di Catania vorrebbe presentare alla Regione Sicilia un progetto per la trasformazione di piazza Pietro Lupo in un piccolo parcheggio per altre 50 automobili. Il costo sarebbe di 2 milioni di euro, 40mila euro ad automobile. Uno sperpero di risorse pubbliche.

La Regione finanzierà i parcheggi di interscambio in tutte le grandi città siciliane, ovvero parcheggi nei quali si può posteggiare l’automobile per poi raggiungere il centro cittadino attraverso autobus, metro o biciclette. L’obiettivo è ridurre il traffico e agevolare l’utilizzo dei mezzi pubblici per una mobilità sostenibile. Realizzare un parcheggio, tra l’altro costosissimo, in pieno centro storico è sbagliato e contrario al senso del bando emanato dalla Regione.

Piazza Pietro Lupo a Catania, nel cuore del quartiere Civita, a un passo dal Teatro Massimo e da Piazza Cutelli, è un luogo vivo e da tutelare, da valorizzare, da rendere più bello. Da diversi anni un gruppo di cittadine e cittadini ha riqualificato e restituito alla città la grande palestra di scherma che si trova al centro della piazza, trasformandola da luogo di degrado in spazio sociale, di arte e di cultura aperto al quartiere. Il progetto del parcheggio prevederebbe l’abbattimento di Palestra Lupo e la fine di quella importante esperienza di riappropriazione dal basso.

Chiediamo all’Amministrazione comunale di eliminare il progetto di piazza Lupo dall’elenco di parcheggi scambiatori da far finanziare alla Regione e di procedere alla valorizzazione di Palestra Lupo e della piazza. Viva piazza Lupo! Abbasso i parcheggi in centro storico e lo sperpero di soldi pubblici!

Upcycling Factory, Collettivo Palestra Lupo, Associazione Rifiuti Zero, Arci – Comitato Provinciale di Catania, Città Insieme, Catania Bene Comune, Associazione Culturale Gammazita, Centro Polifunzionale Midulla, Associazione MoMu Mondo di Musica, Partecipa – Movimento Civico Popolare, Gruppo Consiliare Movimento Cinque Stelle al Comune di Catania e Consiglieri di Municipalità, Sezione PCI “Olga Benario” Catania, Circolo Arci “Sorcio Rosso”, Luciano Nigro – Docente Universitario, Presidente LILA Catania, Biagio Guerrera – Presidente Associazione Musicale Etnea, Spazi Sociali Catania, Comitato CasaXTutti, Comitato Librino Attivo, Associazione Zeronove, Sometimes Production, Attività Commerciale “Milord”

Per aderire: gli individui potranno firmare le versioni cartacee durante l’assemblea di lunedì 22 o contattandoci in privato Gruppi, movimenti e associazioni possono sottoscrivere inviando un’email a palestralupo@gmail.com

#perchéalLUPo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *