Sì di Fratelli d’Italia al ruolo costituzionale dell’avvocato

ottobre 6, 2018

 

 

 

 

CATANIA – Una delegazione di Fratelli d’Italia composta dai deputati nazionali Paola Frassinetti, Ciro Maschio e Carolina Varchi, nella foto, è intervenuta al XXXIV Congresso Nazionale Forense attualmente in corso a Catania. I lavori, dedicati al tema “L’Avvocato in Costituzione”, sono iniziati ieri e hanno visto la presentazione del progetto di riforma costituzionale che riguarda il ruolo e la funzione dell’avvocato.

“Fratelli d’Italia – spiegano i tre parlamentari – si schiera convintamente a favore del progetto, del quale occorre approfondire alcuni aspetti ma è certo che i tempi siano ormai maturi affinché il ruolo fondamentale dell’avvocato all’interno del sistema giustizia venga cristallizzato attraverso un intervento normativo di rango costituzionale. Le forze di opposizione – aggiungono gli esponenti di FdI – daranno un importante contributo perché si giunga, in tempi brevissimi, al riconoscimento in Costituzione della figura professionale dell’avvocato libero e indipendente”.

Fratelli d’Italia – concludono – è pronto a lavorare su un progetto di riforma che prenda spunto dalle legittime istanze che l’avvocatura italiana, oggi riunitasi in occasione del Congresso, porterà avanti con le mozioni che saranno votate dai tantissimi delegati presenti a Catania”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *