Carcere e società, La vita al di qua

gennaio 11, 2019

CATANIA – Sabato 12 gennaio, alle 10,00,  nella Aula delle adunanze del Tribunale di Catania, piazza verga,  incontro denominato ‘La vita al di qua – Il Capocella e altre vite all’interno del carcere’, organizzato dalla Associazione culturale Efesto. Si parlerà della vita dentro il carcere: le regole, i rapporti umani imprevisti, la forza per uscire e uscirne. Una vita ignota e capovolta, nell’ottica di chi non vede e di chi, soprattutto, non vuole vedere o sapere. Coordina il dott. Santino Mirabella, Presidente della Associazione culturale Efesto e organizzatore dell’evento, oltre che Giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Catania ed ex Magistrato di sorveglianza. Una visione interna delle dinamiche inframurarie sarà offerta dalla dott.ssa Elisabetta Zito, direttrice della Casa circondariale di Catania – piazza Lanza. Il punto di vista della avvocatura sarà rappresentato dall’avv. Mario Grasso, da sempre sensibile alle garanzie degli imputati e dei detenuti. Ospite d’onore sarà l’autore del libro ‘Il Capocella’ (casa editrice Homo Scrivens), e cioè lo scrittore napoletano Vincenzo Russo. Russo, presidente della Associazione Talenti Vesuviani, da molti anni alla scrittura poetica affianca una narrazione di impegno affrontando problematiche attuali come il mobbing e ora, con la sua ultima opera, le difficili dinamiche di chi sbaglia e cerca una via per riuscire in quello che è il perno costituzionale della rieducazione e del reinserimento sociale

One Comment

  1. Lucia Brischetto

    gennaio 11, 2019 at 2:35 pm

    Complimenti come sempre alla dott.ssa Zito con la quale ho lavorato tanti anni ed ancoora non abbiamo perso i contatti collaboriamo lo stesso per il teatro pedagogico penitenziario ecc…eccc….quanto prima……

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *