Catania-Matera si giocherà regolarmente. Etnei in formazione d’emergenza

gennaio 22, 2019

 

 

 

CATANIA – Il caso è stato chiuso prima ancora che fosse aperto. Nessun rinvio per Catania-Matera. Non c’è alcuna richiesta ufficiale da parte della società ospite, né tanto meno sarebbe stata presa in considerazione visto che il Matera ha già disputato altre gare con i ragazzi della formazione Berretti, a causa dello sciopero dei calciatori della prima squadra Da Torre del grifo nessuna nota ufficiale, anche perché è il presidente della Lega Pro a mettere una pietra tombale  sulla vicenda. “In primo luogo il Matera presenti la fideiussione per l’iscrizione del club che ancora non ci è pervenuta. In secondo luogo il rinvio della partita di Catania non sussiste, tanto più che a noi non è arrivata alcuna richiesta ufficiale”, così Francesco Ghirelli, senza troppi giri di parole. Pietro Lo Monaco si evita, così, di intervenire per l’ennesima volta su un campionato decisamente falsato: gli etnei sono stati costretti a non giocare per quasi due mesi, in seguito al “caos ripescaggi2. Un ulteriore rinvio sarebbe stata la classica beffa, anche perché la squadra di Andrea Sottil vuole dimenticare al più presto la batosta subita a Siracusa, dove era andata per vincere e, invece, è tornata a mani vuote e con le ossa rotte, non solo metaforicamente. Per di più Marotta, nella foto,  è stato messo ko per una violenta testata ed ha riportato una minima frattura composta della mastoide sinistra ed una lacerazione superficiale della membrana timpanica. Starà a riposo, quindi, per diversi giorni. Curiale, inoltre, è stato diffidata: un altro cartellino giallo e sarà squalificato. Facile prevedere che contro il Matera sarà schierato qualche seconda linea, forse anche Barisic che è rientrato in gruppo da ieri. Catania-Matera, in programma al Massimino alle 20,30 di domani sera, sarà arbitrata da  Eduart Pashuku di Albano Laziale.

La gara di Coppa Italia Catania-Catanzaro del 30 gennaio, è stata anticipata alle 16,30.

D.L.P.

Dal Giornale di Sicilia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *