Enzo Bianco è di nuovo sindaco

 

 

 

 

D.L.P.

CATANIA – Al colpo di stato istituzionale (Salvini che blocca i migranti su una nave militare), si aggiunge il golpe giornalistico con il ripristino di Enzo Bianco nella carica di sindaco di Catania, a insaputa sua e del defenestrato Salvo Pogliese. Causa scatenante “la protesta degli arancini”, partita spontaneamente su un social e prontamente trasformata in manifestazione politica con tanto di segretario del Pd appositamente venuto di corsa, precettando gli ultimi esponenti del partito a Catania ex (o attuale’) sindaco Enzo Bianco compreso. La “protesta dell’arancino” richiama “il patto dell’arancino” che portò proprio all’elezione di Salvo Pogliese. Se poi qualcuno dice che la politica è tutto un magna magna lo si può capire.

Comunque, dopo la sfortunata telecronista di Sky anche uno svarione sulla prestigiosa testata cartacea italiana, il Corriere della sera. Giornalismo d’agosto, si potrebbe aggiungere…

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *