Catania, scoperto forum pedopornografico: 15 denunce e un arresto

 

CATANIA – Una vasta e importante operazione contro la pedopornografia on-line della polizia Postale di Catania è stata coordinata dalla Procura Distrettuale etnea: 15 italiani denunciati, di cui 1 arrestato, e circa 200 stranieri che saranno segnalati alle autorità di vari Paesi.

Catania, i risultati dell’indagine ‘Showcase’

L’indagine denominata “Showcase” è stata svolta dalla Polizia Postale di Catania sotto la direzione del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni. E trae origine da una attività di monitoraggio sul web e dal successivo rinvenimento, su una piattaforma di un Paese estero, di un forum. Con pagine dedicate infatti alla pornografia minorile e contenenti immagini di quella natura. Nonché commenti che istigavano poi pubblicamente alla commissione di atti sessuali su minorenni. E che venivano postati da centinaia di utenti.

In manette un 32enne per possesso di materiale pedopornografico

Nel corso delle perquisizioni è stato poi arrestato un indagato di 32 anni residente a Verona. Poiché trovato in possesso di centinaia di file pedopornografici di rilevante gravità. Il Gip del Tribunale veneto ha convalidato l’arresto. Numeroso infatti il materiale informatico sequestrato. E che sarà poi sottoposto ad approfondite analisi informatiche. Le provincie interessate dalle perquisizioni sono state Belluno, Bergamo Bologna, Ferrara, Milano. E Potenza, Siracusa, Torino, Verona e Vercelli.

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *