Disabilità, a Mascalucia la lotta di una madre per i diritti negati al figlio

giugno 28, 2018

 

Katya Maugeri

MASCALUCIA – Lucia Damino è la mamma di Marco.

Un bambino di cinque anni affetto da sindrome di down e con una grave ipotonia, un grave ritardo psicomotorio (non deambula), un grave ritardo del linguaggio, con grossi problemi di deglutizione (il bambino si alimenta quasi esclusivamente con l’utilizzo del biberon). Inoltre, con un problema congenito al cuore (ha subito già una operazione):  al bambino è stato riconosciuto lo status di minore affetto da disabilità grave.

 

Lucia Damino ci racconta la sua storia, la sua lotta, le ingiustizie subite e lancia un appello alla nuova amministrazione comunale di Mascalucia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *