Caltagirone, per la Madonna Immacolata il profumo delle muffulette

dicembre 6, 2018

CALTAGIRONE – Una festa assai sentita a Caltagirone è quella dell’Immacolata, che si celebra sabato 8 dicembre. In questa giornata, alle 17,30, vale a dire all’inizio della processione in onore della Madonna, sul campanile della Cattedrale, in piazza Umberto, avrà luogo, come da apprezzata consuetudine, la spettacolare offerta di una corona di fiori alla Vergine da parte del Corpo dei Vigili del fuoco di Caltagirone.

In occasione della festività, che fa parte del programma del “Natale 2018 a Caltagirone”, i panificatori producono le “muffulette”, particolari panini impastati con semi di finocchio. Esse devono le loro origini al voto di digiuno che il popolo usava rispettare il giorno della vigilia delle feste principali. Fu così che, in un’epoca imprecisata, comparvero questi panini, che venivano venduti e consumati caldi nelle prime ore della vigilia, per poi iniziare il digiuno. Ancora oggi la tradizione si ripete: i panificatori incaricano bambini e ragazzi affinché, nelle prime ore della mattina e della sera del 6 e 7 dicembre, escano per le strade principali con le ceste piene, al grido di “muffulette caure caure” (panini caldi caldi).

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *