Giarre, anche il ritratto di un garibaldino nella vernissage dell'Unitre

Giarre, anche il ritratto di un garibaldino nella vernissage dell'Unitre

GIARRE – Con successo di visitatori, venerdì, 17 a Giarre, nella sala “Francesco Messina (ex Pescheria) è stato inaugurato il vernissage finale del Laboratorio di pittura, tenuto dal Maestro Alfio Caltabiano, per la sede dell’Unitre, Università delle tre età di Giarre, presieduta dal Rettore Maria Grazia Bechini, a conclusione dell’Anno accademico 2918/2019. Sono in esposizione i dipinti dei soci partecipanti, tra cui il ritratto di un garibaldino giarrese, Sebastiano Scalia, morto a 103 anni, sepolto a Giarre. Lo straordinario personaggio è stata dipinto sulla base di una vecchia foto dalla nipote, Renata Calabretta. Particolarmente apprezzato il lavoro del pittoscultore giarrese maestro Caltabiano, che da anni ormai tiene corsi di pittura per numerosi soci della benemerita Unitre, alcuni dei quali hanno raggiunto ottimi risultati. Nel corso della cerimonia di inaugurazione, assieme ai più vivi ringraziamenti al maestro Caltabiano, visibilmente commosso, è stato consegnato un attestato di ringraziamento. La mostra resterà aperta  dalle ore 18 alle 20, fino a domenica 19.

Mario Pafumi

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *