Mineo: squadra al completo, Mistretta assegna le deleghe

giugno 20, 2018

 

 

MINEO – Hanno giurato davanti al Segretario comunale i quattro assessori nominati e da ieri parte ufficialmente il cammino dell’amministrazione guidata dal Giuseppe Mistretta. Giovanni Amato e Mario Noto erano stati già designati con la presentazione della lista elettorale mentre i nomi nuovi sono quelli di Franco Macedone e di Nellina Provenzano che così avrà il doppio ruolo di assessore e di consigliere comunale (tra i più votati). Il neo sindaco firma gli atti e con l’affaccio della sua finestra nel viale della Rimembranza già inizia a programmare la sua attività amministrativa. Sarà un impegno duro, perché amministrare i piccoli paesini di provincia è diventato arduo nell’affrontare la quotidianità di ogni comunità. Fatiche future alleviate con i suoi quattro assessori a cui sono state assegnate le seguenti deleghe. Giovanni Amato, sarà il suo vice, ha ricevuto le deleghe a: Bilancio, patrimonio, rapporti con il Consiglio comunale, trasparenza e partecipate. A Mario Noto è l’assessore col maggiore carico di deleghe: Ecologia, polizia locale, personale, attività produttive, agricoltura, randagismo, toponomastica, urbanistica, protezione civile, sport – turismo – spettacolo, cultura ed impianti sportivi, formazione professionale e politiche attive del lavoro, museo, biblioteca, aree archeologiche. Franco Macedone si occuperà di: Lavori pubblici, servizi cimiteriali, ambiente ed energia, contenzioso, manutenzione e servizi, strade comunali. Infine le deleghe di Nellina Provenzano: Servizi sociali, politiche giovanili, pari opportunità, politiche scolastiche e asilo nido.

Giuseppino Centamori

Nella foto, da sinistra:  Mario Noto, Giovanni Amato (vice sindaco), Giuseppe Mistretta (sindaco), Nellina Provenzano e Franco Macedone.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *