La solidarietà della Massoneria al presidente della Commissione regionale antimafia, Claudio Fava

ottobre 10, 2018

 

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

ROMA – “ll Gran Maestro e il Collegio Circoscrizionale della Sicilia, in nome dei Liberi Muratori del Grande Oriente d’Italia, esprimono profondo sdegno per il grave atto intimidatorio di cui Ella è stata fatto oggetto a opera di inqualificabili elementi indegni di far parte del consesso civile.
Seppure in questo momento dialetticamente divisi da posizioni e convincimenti diversi, siamo vicini alla Sua persona in difesa del diritto inalienabile di ciascuno di esprimere e sostenere liberamente le proprie idee; auspichiamo possano essere identificati e puniti gli autori di tale ignobile atto, in sede giudiziaria: sotto il profilo etico la sentenza è già scritta ed è inappellabile e vede i Liberi Muratori siciliani del Grande Oriente d’Italia al Suo fianco in difesa della dignità umana e della libertà di pensiero.”
Con l’auspicio di poterla incontrare e rinnovarle direttamente la nostra solidarietà .
Stefano Bisi, Gran Maestro
Antonino Recca, Presidente del Collegio Sicilia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *