I sapori della Sicilia conquistano l’Ambasciata americana

settembre 26, 2018

 

 

 

CATANIA – Incontro importante per le aziende siciliane di produzione e trasformato con i rappresentanti dell’Ufficio Agricoltura presso l’Ambasciata Americana di Roma, il consigliere agricolo Frederick H. Giles e la dottoressa Ornella Bettini che hanno visitato la zona dell’Etna e la Piana di Catania, famosa per i suoi agrumeti. Le aziende visitate sono state per il vino Firriato e Franchetti, per il pistacchio, dolci e torroncini Marullo e Condorelli, per l’olio Case Perrotta, per le produzioni vivaistiche Piante Faro e per gli agrumi COA di Scordia.
“È un grande onore avere la vostra visita all’interno della COA – ha affermato il  general manager Rocco Lardaruccio – a conferma che la nostra realtà crede nell’importanza di investire nelle risorse e nell’innovazione, come ha dimostrato in questi decenni e come continuerà a fare. Sono certo che creeremo nuove partnership fra i nostri Paesi, USA e Italia, perché sussistono le fondamenta culturali e potenziali per sviluppare progetti di business ed etici”
Il tour siciliano dei rappresentanti dell’Ufficio Agricoltura presso l’Ambasciata Americana di Roma, Frederick H. Giles e Ornella Bettini è stato accompagnato in Sicilia dai soci del Rotary Randazzo Valle dell’Alcantara, Emanuele Elio Coniglione e Giuliana Avila Di Stefano che hanno illustrato le eccellenze agroalimentari e vivaistiche etnee, che molto hanno colpito positivamente gli ospiti. “E’ stato un onore e piacere visitare tali eccellenze” ha affermato il consigliere Giles, sottolineando “l’importanza della collaborazione tra Stati Uniti ed Italia”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *