Il Catania resta in C, lo ha deciso la Lega di Serie B: niente ripescaggi

 

 

 

D.L.P.

CATANIA – Le cannonate di Pietro Lo Monaco sparate alla conferenza stampa romana non hanno intimorito le “eminenze grigie” della Lega di serie B che ha sparato a sua volta ad alzo zero: il campionato sarà a 19 squadre e lunedì sarà ufficializzato il calendario. Questa la decisione della Lega di Serie B che con un comunicato ufficializza: “i calendari del campionato Serie B 2018/19 saranno resi noti a Milano, nella sede di via Rosellini, lunedì alle ore 19 con l’organico previsto a 19 squadre. La Lega B, inoltre, si riserva ogni azione in ogni sede nei confronti di tutti coloro che si sono resi e si renderanno responsabili di condotte e comportamenti e azioni antigiuridiche, illegittime e pregiudizievoli nei confronti della Lega e/o delle società  associate”. Il riferimento, chiaro e diretto, è al Catania che, così, resterebbe in terza serie come le altre società che sperano nel ripescaggio. Insomma, il danno e la beffa e anche una pesante minaccia qualora il club etneo volesse far valere le sue ragioni.

1 Comment

  1. TANTU TRUNIAVU CA CHIOVVI ; E ORA A CU CI HA MITTEMU STA`CIANCIANEDDRA O CODRU ? Si , sono stato una Cassandra perche`ho tanta di quella esperienza in me che mi e` stato facile azzeccare quale sarebbe stato l’esito finale . Non scordatevi che , questi stessi signori , per un ritardo di poche ore nel far pervenire il bonifico per l’iscrizione , spedirono il Catania di ANGELO MASSIMINO – che il SIGNORE lo abbia sempre in gloria – fra i dilettanti . E ora ? Gentile direttore , saresti cosi` gentile di farmi conoscere il tuo pensiero in merito ?

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *