L’antimafia dell’apparenza e i dossier “a mia insaputa”

maggio 18, 2018

 

 

 

Non c’è che dire, l’ex ministro Claudio Scajola a qualcosa è servito. Ha fatto decisamente scuola con la tecnica difensiva, purtroppo per lui andata male, del ”a mia insaputa“.
C’è chi “a sua insaputa“ si ritrova un caveau in camera da letto, pieno zeppo di compromettenti dossier e, va già bene che non sporga denuncia contro ignoti per costruzione abusiva, aumento della cubatura edificata e occultamento di documenti segreti.
C‘è anche chi, a distanza di sei giorni dall’esplosione del caso Montante-Sicindustria, finalmente  “esterna“ dichiarando: ”stop all’industria dell’antimafia”, avendo appreso che, evidentemente “a sua insaputa”, Montante era già inquisito da trenta mesi, e che, sempre “a sua insaputa”, in Sicilia già esisteva una Commissione antimafia, da lui stesso presieduta, che non si era occupata della questione, mentre il nuovo presidente della Commissione antimafia è sul pezzo già nelle prime 24 ore.
Chissà che non dobbiamo scoprire che, all’insaputa delle autorità competenti, Regione in testa, le presidenze di Camera di Commercio di Caltanissetta e di Unioncamere SICILIA, enti pubblici, sono ricoperte da persona agli arresti domiciliari, e per ciò impedita perfino nel comunicare, e che pertanto andrebbero immediatamente commissariate.
E chissà che, sempre all’insaputa delle autorità competenti, non dobbiamo scoprire che le altre Camere di commercio siciliane, le nomine dei cui vertici, stando alle intercettazioni, sono state decise da Montante, in realtà andrebbero immediatamente commissariate, se non altro per fare chiarezza. E chissà cosa aspetta Confindustria, dagli ultimi anni specializzata in commissariamenti in salsa siciliana, a tirare fuori dai cassetti tutti gli esposti ricevuti “a loro insaputa“ da Squinzi e Boccia, e fare quindi un po’ di pulizia.
Un dubbio viene: vuoi vedere che non hanno fatto niente perché sono impegnati ad organizzare una linea difensiva per la preannunciata class action per inquinamento acustico causato dal loro assordante silenzio?

Satyrikon

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *