Giornalismo, “Fonti di informazione e social media”

gennaio 19, 2019

 

 

 

CATANIA –  Sabato 19 gennaio, alle 18, nella Sala Assostampa, al centro culturale “Le Ciminiere”, in viale Africa a Catania, Daniele Lo Porto, segretario Assostampa Catania e Carmelo Miduri, giornalista siracusano, presenteranno il libro “Fonti di informazione e social media”, della collega siracusana Melania Sorbera.

I social hanno radicalmente mutato le forme di accesso alla comunicazione nell’età digitale. Questa monografia, illustrata anche attraverso una ricerca scientifica condotta dall’autore in collaborazione con l’Università di Messina, ricostruisce le trasformazioni chiave, in termini di consumo mediatico, fonti di accesso e punti deboli, della rivoluzione informativa legata al trionfo della rete. L’accesso alle fonti di informazione digitale è gratuito, integrato, senza mediatori, personalizzato, sia con riferimento al mezzo tecnologico che ai contenuti, disponibile in qualsiasi momento della giornata, condiviso con altri utenti è condizionato anche dall’età, dal titolo di studio e dal sesso. Secondo la ricerca il 60% della popolazione accede a entrambe le fonti di informazione: tradizionali e digitali e se da un lato è ancora legato ad un sistema consolidato, se non altro per la scelta dei siti di informazione che esistono anche in versione cartacea. Dall’altro si affida, soprattutto i giovani e le donne, a Facebook, ai motori di ricerca, alle app, ai blog.

L’uso esclusivo delle fonti di informazione digitale, Facebook al primo posto (Internet), è appannaggio delle donne, under 30, in possesso di diploma. Quello delle fonti di informazione tradizionale appartiene, invece, al 5,5% degli intervistati, in maggioranza uomini, over 50, in possesso di laurea.

nor

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *