Mascherine "made in Sicily", tutto pronto per la produzione

Mascherine "made in Sicily", tutto pronto per la produzione

È tutto pronto per la produzione made in Sicily di mascherine, igienizzanti e dispositivi protettivi in 3D per medici e sanitari impegnati in prima linea nell’emergenza coronavirus, come annunciato dall’assessore alla Salute Ruggero Razza.

A realizzare l’intera filiera saranno sette aziende del Distretto Meccatronica, che qualche giorno fa ha ottenuto il rinnovo del riconoscimento da parte dell’assessore regionale alle Attività produttive, Mimmo Turano. Mobilitate dal presidente del Distretto, Antonello Mineo, le aziende si sono subito attivate nel mettere in campo know e apparecchiature all’avanguardia per venire incontro alle esigenze del ‘sistema Sicilia’.

Le schede tecniche con le tipologie di produzione e i quantitativi sono stati trasmessi domenica scorsa dal Distretto Meccatronica all’assessore Turano, che ha immediatamente avvertito il responsabile della Protezione civile, Calogero Foti. Le aziende sono già pronte alla produzione in larga scala per soddisfare il fabbisogno dei dispositivi in Sicilia. Il Distretto Meccatronica e il Dipartimento Attività produttive sono in stretto contatto per quantificare il fabbisogno per materie prime ed eventuale supporto per acquisto di tecnologia.

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *